Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28836

  • roberto7
  • Avatar di roberto7 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Salve,
sto testando la versione di prove di portfolio Builder ed ho un dubbio che mi porterebbe a pensare che qualcosa non torna nell’algoritmo che gestisce il position sizing.

Apro la strategia TSA 2019

Disattivo tutte le strategie meno quella sul petrolio (CL) che rimane l’unica attiva.

Imposto a zero tutti i costi di transazione.

Imposto un PS Risk pari a 1.500 che mi aspetto sia la soglia monetaria da non dover mai essere superata, per singolo trade, durante l’operatività della strategia.

Disattivo tutti i vincoli (static weight, Trade dependency, etc indicati sul pannello in basso a sinistra) meno quello relativo a position sizing.

Nella sezione Money Management – Position sizing imposto un fixed fractional con:
-Initial balance frac: 100.000

- Risk definition: worst trade (che è minore del PS risk che ho impostato)

- Risk Multiplier: 1

-Risk per Trade: 3%

Nella sezione Symbols non altero il margine (che rimane pari a 4.500) e non inserisco alcun vincolo relativo a “Max Open Contracts”

In account settings non altero lo starting balance che quindi rimane impostato ad 100.000

Clicco sul pulsante execute aspettandomi di trovare dei risultati che mi portino ad incrementare i contratti imponendo il vincolo che il numero totale di contratti impiegati sia tale che, in caso di un trade con una perdita pari al PS RISK ( come detto pari a 1.500 e superiore al worst trade pari a 1.200) non eroda più del 3% del capitale maturato.

Vado nella finestra Strategy Exposure, verifico che non ci sia alcun costraint attivo, e mi soffermo sui contratti calcolati dall’algoritmo di position sizing.

Quando il net profit raggiunge i 400.000 (ed un capitale complessivo di 500.000 considerando i 100.000 iniziali del capitale di partenza), mi aspetterei di trovare 10 contratti.
Con 500.000 $, con un PS Risk pari a 1.500 ed un risk per trade pari al 3%, mi aspetterei di poter tradare 10 contratti.

L’algoritmo di position sizing ne indica 4.

Sbaglio qualcosa io o c’è un bug nell'algoritmo che calcola il position sizing?

Grazie
roberto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28838

  • QTLab
  • Avatar di QTLab
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 7243
  • Ringraziamenti ricevuti 4955
ciao Roberto, quando scrivi:
Imposto un PS Risk pari a 1.500 che mi aspetto sia la soglia monetaria da non dover mai essere superata, per singolo trade, durante l’operatività della strategia.

PS Risk NON è questo... è un valore che imposti come rischio massimo finché non c'è un valore (ad esempio di drawdown) che ora fa da rischio massimo... quando cominci a seguire una strategia non hai già un vero "Max" drawdown (sei appena partito) ed ecco che quel valore agisce da riferimento, ma solo finché la metrica a cui stai facendo riferimento non raggiunge un valore di rischio più alto.
QTLab
If you want a guarantee, buy a toaster...
Bulls make money, bears make money, pigs get slaughtered...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28840

  • roberto7
  • Avatar di roberto7 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao,
avevo compreso quanto sopra.

Però se il mio Ps Risk (1.500) è superiore al worst trade (1.200 calcolato durante tutta la vita della strategia)
non dovrebbe prendere sempre come riferimento il Ps risk?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28841

  • roberto7
  • Avatar di roberto7 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Aggiungo anche un ulteriore osservazione.

Ho fatto una prova disattivando il PS Risk, settandolo pari a zero.

Mi aspetterei dunque che sia il worst trade a fare da "cap".

Con un 3% di rischio ed un capitale complessivo di 500.000 euro l'algoritmo dovrebbe indicare non meno di 12 contratti.

Ne indica invece 5.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28842

  • QTLab
  • Avatar di QTLab
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 7243
  • Ringraziamenti ricevuti 4955
Quel risultato (attenuato) sul numero dei contratti deriva dal cercare di mantenere una modalità di calcolo in linea con quella del Fixed Ratio, dove definiamo un Delta, ad es. 5000 usd (per incrementare il numero di contratti) rispetto all'equity originaria.

Ora, quando calcoliamo il Fixed Fractional abbiamo due scelte: possiamo prenderei in considerazione il Net Profit realizzato dalla strategia originaria (quella con il numero di contratti definito nel campi Weight, 1 nel tuo esempio) oppure il Net Profit realizzato dalla strategia a N contratti (che si origina lavorando con i contratti previsti dal fixed frazional) che invece è la modalità "classica".

Per questa versione del Fixed Fractional abbiamo scelto di fare riferimento alla prima modalità, quindi per verificare la correttezza del numero dei contratti che sta impiegando la strategia, bisogna prendere il Net Profit realizzato dalla strategia originaria, sommarlo al capitale di partenza, e calcolare il 3%.

La seconda alternativa restituisce un risultato più aggressivo sul calcolo dei numero dei contratti (che nella realtà non avremmo mai utilizzato, e non conosco molti che utilizzino dei Fixed Fractional senza nessuna forma di attenzione al numero dei contratti... ) ma se credi che possa essere utile avere anche questa seconda modalità più "classica" di calcolo, possiamo aggiungere un pulsante per fare scegliere su quale net profit effettuare il calcolo.

Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. così possiamo aggiungere questa modalità nella prossima release (magari facciamo riferimento a un Fixed Fractional Classico e un Fixed Fractional Attenuato)
QTLab
If you want a guarantee, buy a toaster...
Bulls make money, bears make money, pigs get slaughtered...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28843

  • roberto7
  • Avatar di roberto7 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ti ringrazio per la riposta, però perdonami:
va bene poter decidere di limitare il numero di contratti massimi (abbiamo infatti una sezione dedicata a questo in cui possiamo limitare il numero massimo di contratti).

Farlo però applicando la percentuale di rischio all'equity originaria anzichè quella riferita ai contratti reali credo renda poco chiara la lettura dei dati e l'impostazione della strategia.

Nel senso, sarebbe sensato basarsi sempre sulla percentuale di rischio effettivo e, qualora si ritenga di volerlo ridurre, permettere al trader di farlo esplicitamente.
Se il programma applica la pecentuale di rischio sull'equity originaria ci si trova nell'impossibilità di conoscere, al trascorrere del tempo, la percentuale effettiva di rischio cosi come nell'impossibilità di poterla modualare esplicitamente.

(ad un occhiata rapida mi sembra che anche il fixed ratio risenta dello stesso problema).

Potreste implementare la modifica?

Grazie mille

Roberto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28844

  • QTLab
  • Avatar di QTLab
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 7243
  • Ringraziamenti ricevuti 4955
hai iniziato a parlare di "bug"... ora parli di "problemi".

io ho usato la parola "scelta" e ti ho motivato questa scelta spiegandoti che si origina dal Fixed Ratio (dove hai un delta indicato in usd e non in %)

se tu in un fixed fractional metti un cap al numero dei contratto (ad es. 8) non attenui granché finché non arriva a 8, e se la strategia va in avaria quando sei dentro con 7 contratti sei morto.

questa modalità di calcolo invece attenua find a subito la progressività di quel sizing basano su una percentuale fissa - quindi molto aggressivo (cosa che invece nel fixed ratio è limitato dalla radice quadrata impiegare nel calcolo)

...quindi non ci sono "problemi" da correggere: se ti fa comodo anche avere il fixed fractional nella modalità classica della letteratura (...che difficilmente userei mai, credo) allora basta aggiungere un pulsante o nel menu a tendina la modalità classica, e se un utilizzatore della piattaforma lo richiede, sono quelle cose che aggiungiamo senza difficoltà.
QTLab
If you want a guarantee, buy a toaster...
Bulls make money, bears make money, pigs get slaughtered...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28845

  • QTLab
  • Avatar di QTLab
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 7243
  • Ringraziamenti ricevuti 4955
per intenderci meglio, queste sono solo alcune delle varianti del Fixed Fractional che trovi in letteratura rispetto alla formula originaria di Vince... Non le abbiamo implementate tutte, ma soltanto quella che dai test che abbiamo fatto ci sembrava effettivamente utilizzabile, ma come ti scrivevo sopra, se uno vuole fare delle analisi con la modalità originaria, basta aggiungerla cambiando quell'assunzione sul Net Profit realizzato.

Fixed Fractional
Fixed Fractional position sizing has been developed by Ralph Vince in his book "Portfolio Management Formulas"

Profit Fixed Fractional
The profit risk position sizing method is another variant of the Fixed Fractional position sizing.
In Fixed Fractional position sizing, the dollar amount risked on a trade is a percentage of the current account equity or balance. In the Profit Fixed Fractional method, the dollar amount risked on a trade is a percentage of the starting account equity plus a percentage of the total closed trade profit.

Optimal Fixed Fractional Trading
The concept of “Optimal F” is that a Fixed Fraction of a trading account will grow it at the most efficient rate. In other words, it gives us the optimal fraction that we place in each trade for maximum net return.

Secure Fixed Fractional
This model is another variation of the Fixed Fraction and was introduced by Ryna Systems. The Secure F is similar to the Optimal F except for the introduction of a restriction on the Maximum Drawdown the trader is willing to tolerate.
Leo Zamansky and David Stendahl in their article “Secure fractional money management” (Stocks & Commodities magazine, June 1998), observed that this strategy had to be made more operational. The reason was the inability of most traders to withstand large losses and the high risks inherent to the Optimal F model.

Measured Fixed Fractional Model
Like other methods, this one also increases and decreases the trade size on a regular basis, and for doing this, it scales the equity's (or account balance) growth in fractions. Instead of increasing the position size after each trade, or after a certain time, it does it after a predefined amount of capital growth.
QTLab
If you want a guarantee, buy a toaster...
Bulls make money, bears make money, pigs get slaughtered...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Portfolio Builder - Position Sizing 2 Anni 3 Mesi fa #28847

  • roberto7
  • Avatar di roberto7 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao.

Due premesse:

1) Penso che il vostro programma si stato realizzato molto bene e mi piacerebbe poterlo utilizzare (ho anche apprezzato molte delle scelte che avete fatto in termini di impostazione)

2) Ho ipotizzato un bug prima di ricevere la tua risposta che mi spiegava che si trattava di una scelta: per questo ho originariamente parlato di bug e, successivamente, di problema (sebbene abbia compreso e rispetti che la tua percezione sul punto sia differente) .

Ora, nella fattispecie del tema trattato, mi sento di fare alcune osservazioni:

1) Se decidete di relativizzare la percentuale di rischio all'equity originaria, questo andrebbe esplicitato (io ho letto con attenzione il manuale non trovandone traccia)

2) Se si lega la percentuale di rischio all'equity originaria, l'utente, da un certo punto in poi, non ha contezza della percentuale reale del capitale che sta rischiando. Con un PS Risk del 2%, la percentuale reale potrebbe essere del 2% come un valore molto al di sotto (anche molto meno della metà) e comunque non noto

3) Il tema dell'opportunità di ridurre, anche percentualmente il rischio, al crescere dell' equity è soggettivo e, anche se psicologicamente comprensibile, matematicamente opinabile.
(dipende dalla psicologia del trader)

Penso infine che, anche qualora si decida di ridurre il rischio percentuale, sarebbe preferibile poterlo fare esplicitamente
(ad esempio decidendo, dopo ave raddoppiato il capitale, di ridurre dal 2% al 1,5% o 1% in funzione di quel che si ritiene).

Se però il rischio è legato all' equity originaria e non a quella "reale" la scelta di modulazione del rischio non può essere fatta in modo matematicamente esplicito

In sintesi si : mi piacerebbe poter testare una versione del programma con il fixed fractional (ed il fixed ratio) riferiti all'equity "reale".

Roberto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.192 secondi

CLICCA QUI PER TUTTE 

LE DATE DEI PROSSIMI 

CORSI IN PARTENZA

 

 CORSI A DISTANZA 

 

...NON è in Calendario? 

Ti apriamo SUBITO la REGISTRAZIONE dell'ultima edizione (e ti inviamo le Strategie) in attesa della prossima data, che potrai seguire in sala, oppure collegato a distanza in streaming (la Rifrequenza è SEMPRE Gratis)

 ECCO COME FACCIAMO FORMAZIONE IN QTLAB

 

...in libreria!

Futures: Month Code

Code Month
F January
G February
H March
J April
K May
M June
N July
Q August
U September
V October
X November
Z December

Articoli

Il commento ad una Operazione, l'Analisi di una Strategia, o semplicemente la descrizione di una Tecnica... questo ed altro nella sezione Articoli.
Leggi gli Articoli

 

Downloads

Materiali Didattici, le Slide proiettate ai Seminari, codici di Trading Systems, Reports e Software: a tua disposizione!
Downloads



Login

Diventa Trader!

Il Trading è una professione come tante: si può imparare, richiede impegno, ma prima di ogni cosa, un Metodo, che può essere appreso attraverso la frequenza ad un corso...
Percorso in aula

 

... osservando un Trader e affiancandolo nella sua operatività (Coaching Individuale)... 
Coaching 101

 

... o seguendo l'operatività di Trader più esperti attraverso dei Segnali Operativi inviati real time... 
Segnali Operativi

 

1 punto vale...

ticker futures punto
6A Australian Dollar 1000
6B British Pound 625
6C Canadian Dollar 1000
DX US Dollar Index 1000
6E EuroFx 1250
6J Japanese Yen 1250
6S Swiss Franc 1250
CL Crude Oil 1000
HO Heating Oil 420
NG Natural Gas 10000
RB RBOB Gas 420
ZL Soybean Oil 600
ZC Corn 50
ZS Soybeans 50
ZM Soybean Meal 100
ZW Wheat 50
GE Eurodollars 2500
ZF 5-Yr T-Notes 1000
ZT 2-Yr T-Notes 2000
ZN 10-Yr T-Notes 1000
ZB 30-Yr T-Bonds 1000
GF Feeder Cattle 500
LE Live Cattle 400
HE Lean Hogs 400
GC Gold 100
HG Copper 250
PL Platinum 50
SI Silver 50
CC Cocoa 10
CT Cotton 500
KC Coffee 375
LB Lumber 110
SB Sugar #11 1120

QT Lab Community

Il Trading può essere un gioco di squadra: lo diciamo per esperienza... perchè da anni i nostri Trader interagiscono in questa Community, analizzano insieme operazioni, e condividono idee e metodologie. Vuoi farne parte? Basta registrarsi...
Entra in Community

 

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la navigazione. Utilizzando questo sito e continuando nella navigazione si intende accettata la Privacy Policy e la Cookie Policy 

Puoi bloccare in ogni momento questa raccolta di informazioni seguendo le istruzioni per configurare il tuo browser, contenute nella suddetta pagina. 

Procedere nella navigazione di questo sito web, implica l'accettazione delle condizioni generali di utilizzo e i termini di vendita dei servizi che puoi approfondire in questa pagina.

Quantitative Trading LAB di Luca Giusti - e-mail: info@qtlab.ch Tutti i diritti sono riservati. tel: +41 044 586 68 57 oppure +39 02 829 502 73

Questo sito Web non è rivolto a persone giuridiche o fisiche appartenenti a giurisdizioni in cui, in virtù della nazionalità, della tipologia di persona, del proprio domicilio o residenza, della sede sociale o per qualsiasi altro motivo, l’accesso allo stesso, la relativa consultazione, la disponibilità, la pubblicazione, come pure la presentazione di servizi finanziari o la commercializzazione di determinati prodotti finanziari dovesse essere vietata o soggetta a restrizioni. Alle persone cui si applicano tali restrizioni è conseguentemente vietato accedere a questo sito internet. Le informazioni e le opinioni contenute nelle pagine del sito internet e nel materiale in esso contenuto non costituiscono in nessun caso un invito, un’offerta, una raccomandazione o una sollecitazione di acquisto o di vendita, una richiesta o una sottoscrizione di titoli o strumenti finanziari, prodotti o servizi finanziari o d’investimento, né un’esortazione ad effettuare transazioni di alcun genere. Il contenuto del sito internet è stato allestito con la maggiore cura e diligenza possibile. Tuttavia non si fornisce alcuna garanzia circa la correttezza, l’esattezza, la completezza, l’affidabilità o l’attualità dei contenuti proposti. I dati storici relativi ai rendimenti e agli scenari sui mercati finanziari, le prestazioni passate, effettive o indicate da test storici o strategie, non sono garanzia di analoghi risultati futuri. Facendo trading si possono sostenere perdite superiori al proprio investimento iniziale: non si dovrebbe investire o rischiare denari che non si si può permettere di perdere.Per ulteriori dettagli, si prega di leggere le "Condizioni di Utilizzo" nel menù verticale in alto a sinistra. In nessuna circostanza – ivi compresa la negligenza – la nostra società può essere considerata responsabile per perdite e/o danni di qualsiasi natura – sia che si tratti di danni diretti, indiretti oppure consequenziali – derivanti dall’accesso agli elementi di questo sito internet o dal loro utilizzo (o dall’impossibilità di accedere al sito internet stesso e di utilizzarne gli elementi) o da link che portano a siti internet di terzi. Noi non monitoriamo le pagine collegate al sito internet mediante link e decliniamo pertanto qualsiasi responsabilità per i relativi contenuti e per le eventuali prestazioni ivi offerte. La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
 
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.

The material on this website is for information purposes only. Any reference on this Web site to QTLab, the authors, and its affiliated companies should not be construed as an offer or solicitation, directed to residents in jurisdictions where QTLab, by and through any of its affiliates, is not registered to do business. No investment advice or solicitation to buy or sell securities is given or in any manner endorsed by QTLab or any of its affiliates. Charts created using TradeStation. ©TradeStation Technologies, Inc. All rights reserved. No investment or trading advice, recommendation or opinions is being given or intended. Past performance, whether actual or indicated by historical tests of strategies, is no guarantee of future performance or success. There is a possibility that you may sustain a loss greater than your entire investment; therefore, you should not invest or risk money that you cannot afford to lose. For further details please read the "Condizioni di Utilizzo" to see the full set of terms and conditions.

 

www.ForexAcademy.it      -        www.OptionsAcademy.it       -        www.FuturesAcademy.it       -        www.TradingSystemAcademy.it